Porridge dolce alla zucca

Pazza per il porridge, non potevo non provare questa ricetta con la zucca.

Due parole sull’avena

Per un risultato straordinario io consiglio di scegliere l’avena baby o la crusca d’avena.
Se non le trovate tritate grossolanamente i fiocchi di avena.
La farina di avena, invece, non va bene!
30-40 g è una porzione media a persona.

Due parole sulla zucca

La zucca migliore secondo me è la Delica.
Sa di castagna, non è troppo umida e va bene per fare qualunque cosa.
Io ne compro sempre una intera, la cuocio tutta con la buccia a 200° per un’ora e poi la spello, elimino i semi e conservo la polpa anche per 4 giorni per utilizzare in tante ricette.
Potreste provare la mia ciambella alla zucca per esempio.

La ricette del porridge alla zucca

INGREDIENTI

1-2 cucchiai di polpa di zucca cotta al forno
40 g di fiocchi di avena
80-90 g di acqua o latte
cannella a volontà

Per guarnire: mandorle a lamelle e uvetta

PREPARAZIONE

In un pentolino cuocete l’avena con il latte (o acqua) e la cannella.
Una volta ottenuta una crema, aggiungete la polpa di zucca ben schiacciata e mescolate tutto.
Versate in una bowl e decorate con le mandorle e con quello che preferite.
Potete aggiungere lo sciroppo d’acero, il miele, il burro di arachide, frutta secca o candita e cioccolato. Scatenate la vostra fantasia!
Il porridge va mangiato caldo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.