Quinoa: non chiamatela cereale

La quinoa è il superfood del momento e se pensate si tratti di un cereale vi sbagliate di grosso!

Raw Organic Quinoa

Raw Organic Quinoa

Partiamo subito da una considerazione importante: la quinoa non è un cereale.
È originaria del Sud America e viene spesso erroneamente considerata un cereale per il suo elevato contenuto di amido, ma cereale non è.
In realtà fa parte della famiglia degli spinaci, lo sapevate?
Non è una graminacea e non contiene glutine, è quindi un alimento adatto a tutti.
Ideale anche per le pappe dei bambini perché ricca di nutrienti.

Le proprietà della quinoa

  • È ricca di proteine
  • È ricca di fibre
  • Contiene minerali e vitamine
  • È un energizzante
  • È antiossidante
  • Fa bene alla pelle e ai capelli perché contiene lisina

Dove si compra?
La trovate nei supermercati più forniti, in genere vicino alle confezioni di legumi e cereali secchi.
Oppure provate nelle erboristerie e nei negozi di prodotti naturali.

Come si consuma?
È molto versatile e può essere cucinata in molto modi.
Si cuoce in poca acqua bollente ( o brodo) per pochi minuti, finché i chicchi diventano gonfi e trasparenti.
Io vi suggerisco di provare i miei burger perché sono molto facili da preparare e super gustosi. Se poi li servite dentro un bel panino caldo con qualche salsa veg, allora sarete davvero felici.
Ma la quinoa può arricchire anche delle zuppe o può essere l’ingrediente proteico di un’insalata fredda come quella che ho preparato tempo fa, con germogli e legumi.
Infine potete utilizzare la quinoa anche per preparare delle torte o dei biscotti.

insalata di quinoa

L’unica cosa che dovete tenere a mente è che dovete lavarla bene prima di utilizzarla perché i chicchi sono ricoperti da una sostanza amara che si chiama saponina.