Archivio tag: beauty

Monday I’m in love – 6 Novembre

Torna l’appuntamento con Monday I’m in love. Sarà l’unico di novembre? Speriamo di no.

Non sono quella che odia il lunedì, ma ammetto che dopo una settimana piena di lavoro e impegni di famiglia dal lunedì al sabato, la domenica non mi basta più per ricaricare le batterie.
Vorrei restare tutto il giorno a letto a dormire, a leggere, a guardare 1000 film, a coccolare i miei due uomini di casa, ma non si può.
Ci sono altre cose da fare, altri impegni, amici e famiglie da vedere, lavatrici, spesa settimanale, pulizie generali. No, la domenica non basta.
E quindi oggi che sono particolarmente stanca odio un po’ il lunedì, ma cerco di non pensarci e anzi…eccomi qui con tanti consigli per voi perché questa settimana sia piena di cose belle e buone. Partiamo subito allora.

Ho pubblicato su Instagram (seguitemi anche lì ce Cookthelook) la foto del mio pane nero qualche giorno fa e in tantissimi mi hanno chiesto la ricetta.
Molto semplice, basta avere la farina giusta. Nel mio caso io ho provato un Mix per pane nero ai 7 cereali delle Farine Magiche. La confezione contiene anche una bustina di fiocchi di avena da aggiungere nell’impasto o sul pane come decorazione, e il lievito di birra è già presente nel mix. Bisogna solo aggiungere acqua, un pizzico di sale e il gioco è fatto.
Io ho seguito le istruzioni e fatto qualche piccola modifica. Ho aggiunto un goccino di olio e ho fatto lievitare le pagnotte due volte invece che una.
Con una confezione ho realizzato tre pagnottelle da circa 250 gr l’una e le ho conservate in un sacchetto di carta perché non perdessero morbidezza.
Si tratta di un pane umido e compatto, non molto croccante e ricco di fibre, proteine vegetali e sali minerali, perfetto da consumare anche semplicemente con un filo d’olio tanto è buono.
Io lo mangio tutte le mattine a colazione e con la mia solita crema di mandorle fatta in casa e un velo di marmellata.

Andiamo avanti con uno zucchero che zucchero non è.
Ho scoperto che la mia pancetta potrebbe dipendere dallo zucchero che consumo e quindi sto facendo qualche prova diminuendo la quantità di zuccheri nella mia dieta giornaliera.
Per zucchero intendo anche miele, agave, zucchero di canna, stevia, fruttosio. Tutto!
Non dolcifico più e sono sincera, mi sento decisamente meglio. Il problema è che non riesco a bere orzo (io non bevo caffè) e tisane senza nulla e quindi ho trovato in erboristeria È zucchero, un dolcificante naturale senza calorie.
Gli ingredienti sono stevia e eritritolo (una sostanza naturalmente presente nelle frutta e nei cibi fermentative che si ottiene da un processo di fermentazione delle bucce). Si tratta quindi di un prodotto naturale, vegano, adatto ai diabetici e che può essere utilizzato anche nella preparazione di dolci.
Non contiene calorie e non ha il retrogusto di liquirizia della Stevia. Semplicemente sa di zucchero, anche se dolcifica leggermente meno del saccarosio. Io l’ho trovato in erboristeria e ho comprato la confezione in bustine, ma lo trovate anche online.

Sempre a proposito di Healthy food, ho provato dei burger vegetali davvero buoni che si preparano in casa in due minuti. In genere li faccio io quando ho tempo, con legumi e verdure, ma devo dire che questi sono un’ottima soluzione veloce per chi ha voglia di mangiare bene senza dover spignattare troppo. 5 minuti e sono pronti a tavola!
I burger dnabio si preparano aggiungendo al mix semplicemente acqua e olio. Si lavorano un minuto con le mani e poi si cuociono in padella o al forno.
Cosa c’è nella confezione? Io ho provato i burger vegetali con pistacchi e nocciole e gli ingredienti del mix da mescolare sono tutti naturali e 100% biologici: riso, nocciole, mandorle, pistacchi, lievito in fiocchi, semi di sesamo, semi di girasole, sale himalayano rosa, farina di quinoa e cipolla.
Oltre ai burger ci sono anche le polpette, i falafel e tante vellutate che non cuociono… sì avete letto bene!
Trovate questi prodotti nei negozi bio oppure online.
Provateli perché ne vale davvero la pena. Sono buonissimi!

Andiamo avanti con un consiglio per la casa.
Ho una strana fissazione per i profumi per ambiente. Mi piace entrare in casa e sentire un buon odore. Mi mette subito di buon umore. Mi piace che le stanze sappiano di pulito e di fresco e amo la cannella in inverno e i limoni e le fragole d’estate.
In genere non mi fanno impazzire i bouquet floreali, ma mi sono innamorata di un diffusore per ambienti che ha davvero reso la mia casa calda e magica in pochi minuti e questa volta sa di fiori.
Si tratta della fragranza per legni profumati di Erbolario al lillà lillà.
Non so se sono pazza io, ma mi sembra si senta anche un po’ di vaniglia.
Della stessa profumazione trovate anche il bagnoschiuma, il profumo, la crema corpo e tanti altri prodotti. Provatela e ditemi cosa ne pensate. Sono molto curiosa della vostra opinione!

Concludo con un consiglio di moda che vi ho già dato, ma che mi va di ripetere.
Ormai lo sapete tutti, ma dato che qualcuno ancora mi chiede informazioni del vestito meraviglioso che indossavo a Perugia, ecco qui la risposta: Nevelokids.
Il mio abito ha un nome bellissimo, si chiama Annie ed è quello che vedete qui in foto.
È verde e blu in un misto lana-cotone. È morbido e lungo fino alla caviglia ed è caldissimo.
Io amo indossarlo con calzini glitterati e anfibi e con un cappotto lungo color cammello e sto seriamente penando di acquistare un paio di Dansko che secondo me ci starebbero divinamente. A voi piacciono? Che ne dite?
Amo gli abiti di questo brand eperchè sono fatti a mano e su misura con abilità e tanto amore…e si vede. Se volete ordinarne uno dovete lasciare le vostre misure esatte di altezza, spalle e seno e in pochi giorni arriverà a casa un pezzo unico che vi lascerà senza parole. Lo giuro!
Ovviamente ne ho già ordinato un altro e non vedo l’ora che arrivi.

Dopo aver scritto questo post mio sento già meglio e mi sembra che questo lunedì sia un po’ meno faticoso. Spero di aver fatto sorridere un po’ anche voi.
A presto e buona settimana!

Monday I’m in love. Summer

Sono una pessima programmatrice.
Non faccio mai piani editoriali per il blog, ma scrivo con cuore e sentimento solo quando ho veramente qualcosa da dire. Le blogger professioniste non lavorano così, ma io sono “la blogger della porta accanto” come sapete! Prendetemi così.
Ho cucinato qualcosa di buono? Pubblico una ricetta
Ho trovato cose stupende online? Scrivo un Monday I’m in love.
Era ora…lo so!

Sono nella casa al mare da molte settimane ormai.
L’estate da qualche anno per me dura tantissimo, proprio come quando ero bambina. La scuola finisce e noi partiamo.
Non sono esattamente in vacanza perché lavoro sempre anche da qui e in più faccio anche la mamma a tempo pieno, ma sono fortunata perchè ogni giorno e a qualsiasi ora posso infilare un costume e andare a fare un tuffo.
Le mie proposte di questo lunedì, quindi, sono cose bellissime che secondo me dovreste portare con voi al mare.

Partiamo dal mio solare preferito.
Io utilizzo sempre una protezione molto alta perchè ho la pelle sensibile, tipica di chi ha i capelli rossi. Faccio controlli annuali dal dermatologo e mi espongo con molta cautela e quindi sono sempre alla ricerca di creme di ottima qualità.
Quella di Polysianes  che utilizzo in questo periodo è straordinaria e soprattutto ha un profumo meraviglioso che sa proprio di vacanze ai tropici, non saprei spiegarlo in altro modo.
Ho preso una protezione 30 perché sono già un pochino abbronzata, ma devo assolutamente provare la 50, forse ancora più adatta a me.
Ve la consiglio perché lascia la pelle morbida, vellutata e profumatissima.
Se può interessarvi, sappiate che io di Polysianes utilizzo anche l’olio per corpo capelli e viso e lo ricompro ogni anno in estate, proprio perché ha un profumo perfetto in questa stagione.

Passiamo poi ai capelli.
Ho una massa di ricci ribelli in testa perchè mio figlio ha deciso che devo far ricrescere i capelli “come quando ero una principessa”, cioè il giorno del mio matrimonio.
Ora sono un po’ in versione sguattera disperata, ma sto lavorando per tornare Raperonzolo superstar.
Per il momento sopravvivo grazie a fasce e turbanti.
Ho scovato le meravigliosi creazioni de l’Ughetta su IG e ho comprato la mia fascia meravigliosa bianca e nera in un negozio della mia città.
L’Ughetta produce turbanti coloratissimi per donne e bambine, di quelli facili da mettere con una bella stoffa e il ferretto all’interno che si può modellare…se siete capaci di farlo.
Ho capito che se hai i capelli lunghi basta fare un bello chignon morbido e poi mettere il turbante intorno alla testa e fissandolo semplicemente girando le due estremità. Oppure puoi anche lasciare i capelli sciolti e mettere il turbante tipo cappellino o fascia.
Insomma se hai i capelli lunghi sei fortunata.
Se li hai cortissimi pure, ma devono essere corti corti.
Se li hai come i miei, ricresciuti male e pure ricci, l’unica soluzione è metterli tutti dentro il turbante, ciuffo compreso. Ovvio che poi dovete giocare con un po’ di trucco e accessori per non sembrare delle scappate di casa o delle scappate dalla doccia…ma delle Raperonzolo Superstar dei nostri tempi!

È tanto evidente che io non ho ancora ben capito come metterle il turbante

Vi presento poi, una nuova linea di cosmetici prodotti con latte sardo…perchè non è che solo Cleopatra poteva fare bagni di latte, eh!
Sono felice di parlarvi della linea cosmetica Nisia, nuova arrivata in casa Arborea, azienda leader nella produzione di latte, yogurt e formaggi.
Io ho provato la crema corpo e la crema mani e vi assicuro che oltre al profumo molto gradevole hanno un’ottima consistenza, si stendono benissimo e si assorbono velocemente. Davvero prodotti di ottima qualità che vi consiglio se avete la pelle secca come la mia, soprattutto in estate.
Ho avuto il piacere di collaborare con il gruppo Arborea lo scorso anno in occasione di uno showcooking e sono rimasta piacevolmente colpita dalla genuinità e dalla qualità di tutta la loro linea food. A loro, dunque, va il mio bocca al lupo per questa nuova avventura!

Concludiamo con un paio di scarpe perfette per l’estate: le Castañer.
Le ho conosciute grazie alla mia amica Caterina e le ho amate fin dal primo momento perché sono molto femminili e allo stesso tempo pratiche e molto comode.
Quelle che piacciono a me sono le espadrillas con la zeppa di 6 cm realizzate in tela di cotone con stampa a righe navy e iuta naturale. Si legano alla caviglia con un nastro e sono un’edizione limitata realizzata per il 90° anniversario Castañer. Non le trovate meravigliose?
Come le abbinerei: con un abitino bianco di lino o con un paio di shorts di jeans e una maglietta semplice bianca oppure con uno scamiciato ampio azzurra chiuso in vita con una cintura molto maschile.

Avrei tante altre cose da consigliarvi, ma prendo nota e prometto che ve ne parlerò molto presto.
Intanto, buone vacanze a chi sta per partire!

Unboxing: Hello Body

Ogni tanto mi arrivano a casa delle belle sorprese e ho deciso di condividerle con voi in questa nuova rubrica: Unboxing.
Oggi parliamo dei prodotti Hello Body.

Quando sono stata contatta dal team di Hello Body ho esultato, sono sincera.
Oggi, infatti, sono particolarmente contenta di parlarvi di questi prodotti beauty che mi piacciono moltissimo e che vi consiglio di provare. Hello Body è un brand tedesco con sede a Berlino che si occupa di bellezza a 360°. Tutti i prodotti Hello Body sono naturali al 100% e non testati sugli animali.
Tra gli ingredienti più utilizzati nelle creme, negli scrub e nelle maschere ci sono il cocco, il caffè e il burro di katitè. Come non amarli?

Cosa ho provato io

Coco kiss

Ho le labbra sottili e sempre molto secche, ecco perché non faccio altro che comprare prodotti idratanti. Se vi interessa leggete il post…
Questo scrub prepara le labbra all’idratazione esfoliandole delicatamente. Basta applicarne un po’ e poi massaggiare il prodotto sulle labbra secche. Tutte le pellicine verranno via in un secondo e potrete applicare il balsamo idratante.
Io lo utilizzo tre volte a settimana, in genere la sera prima di andare a letto.

Coco rich
In abbinamento con lo scrub labbra c’è questo balsamo molto molto idratante.
Mi piace perché è anche lucido e lascia le labbra morbide e rimpolpate. È ottimo anche come gloss. Da tenere sempre in borsetta.

Choco glow
FANTASTICO!!!
Credo sia proprio questo il prodotto più venduto su Hello Body.
Si tratta di uno scrub da applicare sotto la doccia sulla pelle umida. Massaggiatelo per qualche minuto con movimenti circolari in particolare sulle zone critiche del corpo perché questo prodotto ha effetto non solo esfoliante, ma anche drenante e anti-cellulite.
Io lo utilizzo su glutei, cosce, pancia e braccia….ahahahah praticamente ovunque!
Una volta sciacquato, la pelle resta idratata e super liscia.

Coco cream
Dopo la doccia la crema corpo è d’obbligo. Questa è molto idratante e profuma di yogurt al cocco. Mi piace perché si stende bene e velocemente. Si assorbe in fretta e lascia la pelle vellutata a lungo.

Coco slim
La prova costume è alle porte e quindi un olio rassodante non fa mai male!
Sapete cosa faccio io? Applico la crema idratante dopo la doccia sui polpacci, sui piedi, sulla schiena e sul decoltè, mentre su addome, glutei, cosce e braccia (punto da tenere d’occhio!) metto questo olio che si applica molto facilmente e si assorbe in fretta.
Lascia la pelle idratata senza ungerla. Perfetto anche per chi è sempre di fretta.

La mia Wish list
Ho provato questi prodotti e mi sono piaciuti così tanto che adesso ho intenzione di provarli tutti.
Quelli che mi incuriosiscono particolarmente sono lo scrub al sale rosa, perché io ho un po’ la fissa con gli scrub, e la maschera detox al fango per il viso perché ormai ho una collezione infinita di maschere viso che alterno a seconda delle occasioni, ma una al fango mi manca.

Concludo con un’interessantissima informazione di servizio:

Visitate il sito Hello Body.
Per tutte voi c’è uno sconto del 15% sugli acquisti.
Basta inserire il codice COOKTHELOOK15.

Spero di avervi dato un buon consiglio e attendo un vostro riscontro.
Alla prossima!

Un profumo al giorno

Mamma. Dior- Poison
Alessandra. Dolce e Gabbana – Light Blue
Valeria. Givenchy – Amarige
Susanna. Essenza di rose
Serena. Clarins – Eau Dynamisante
Persone e profumi.
È bello pensare ad una persona associandola al suo profumo.
Ho sempre desiderato un profumo solo per me, ma non l’ho mai trovato.

La questione scelta del profumo è molto personale, ma io voglio parlarvi delle mie fragranze preferite perché per me la ricerca è costante e continua e alla tenera età di 37 anni (quasi 38) posso dire di aver trovato tanti profumi che, ognuno a suo modo, sono perfetti per me.

Per anni ho cercato il profumo per me, che fosse solo mio.
Non troppo commerciale, anzi meglio se sconosciuto, una fragranza di nicchia, una di quelle che quando passi la gente ti riconosce perché solo tu hai quell’odore. Ad oggi non ho trovato questo profumo dei sogni. 
C’è da dire che essendo nata sotto il segno dei gemelli, con ascendente bilancia, il mio equilibrio non sia stabile in tante cose, soprattutto quando si tratta di fare una scelta. Vi basti sapere che il mio abito da sposa doveva essere semplice, bianco e senza fronzoli e alla fine mi sono innamorata di una gonna di tulle rosa cipria coperta da strati di organza e decorata con roselline.
Immaginate quanto possa essere difficile per me decidere la fragranza giusta nel mare magnum dei profumi.

Tutte le volte che in profumeria mi chiedono “qual è il tuo genere?” Io rispondo “Mi piace dolce, ma non stucchevole. Talcato che sappia di pulito. Fruttato, ma non troppo agrumato. Fiori no, anche se la rosa mi piace molto. Ci deve essere dentro qualcosa da mangiare tipo vaniglia, cacao, mandorle, fichi…”. Immaginate quale possa essere l’espressione di chi mi ascolta, vero? Finisce sempre allo stesso modo. Mi fanno annusare di tutto, mi spruzzo ogni cosa addosso in angoli diversi del corpo, poi profumata (o puzzolente dipende dai punti di vista!!!) e con una gran confusione in testa entro in crisi e non prendo nulla. 
Altre volete capita che per caso entro in una profumeria attratta da una confezione sconosciuta, provo ed è amore a prima sniffata.

Un profumo deve essere tanto carico di significato quanto leggero da portare.
(Paco Rabanne)

Non avendo trovato il MIO profumo, solo mio, ho deciso di usarne più di uno. Cambio fragranza a seconda delle stagioni, dei giorni, degli outfit e dell’umore. Tutti i miei profumi hanno una caratteristica comune: sono abbastanza freschi e leggeri. Mi piace che si sentano, ma senza esagerare!

Ecco, quindi, i miei preferiti.

 

Perles de Lalique 
La nota di testa è la rosa; le note di cuore sono il pepe, l’iris e note talcate; le note di base sono patchouli, rizoma di Iris, muschio di quercia, vetiver e legno di Cashmir.
Questo è un profumo che ho comprato tanti anni fa e che indosso quando voglio sentirmi elegante e femminile. È fresco e leggero e va bene in ogni stagione.
Non è un profumo molto commerciale e per questo mi piace moltissimo. Mi fa sentire unica.

Reminiscence – Tonka
Questo profumo è stato una scoperta di pochi mesi fa. Era in offerta da Sephora, mi piacevano le stelline sulla confezione. L’ho provato. L’ho amato. L’ho comprato.
È dolce e sa di miele e mandorle Lo indosso quando sono di buono umore… o di pessimo umore, ma vorrei sentirmi meglio!
Le note di testa sono bergamotto, anice e chiodi di garofano; le note di cuore sono gelsomino, miele , labdano e mandorla amara; le note di base sono fava tonka, vaniglia e muschio

Maria Candida Gentile – Sideris
Questo profumo non so descriverlo. So solo dirvi che quando lo indosso mi sento una signora. È un profumo intenso che sa di cose preziose. Non so dirvi altro.
Leggete la descrizione qui di seguito, tratta dal sito ufficiale.

“Dal profumo di stelle e macchia ligure che Maria Candida respira durante una passeggiata tra cielo e mare in una notte d’estate, nasce Sideris. Una fragranza dedicata alla poesia “In The Morning You Always Come Back” di Cesare Pavese “In The Morning You Always Come Back”
«…Stella sperduta – nella luce dell’alba, cigolio della brezza – tepore, respiro è finita la notte. – Sei la luce e il mattino.» Cesare Pavese – 20 marzo 1950
L’elemento centrale di Sideris è il Cistus Laudanum, un’essenza tipica della macchia mediterranea. Con il suo fiore rosa a pochi petali, il Cisto laudano – assieme alla Mortella – è molto simile ad una rosa selvatica.
Per Sideris sono stati usati dei legni pregiati, perfetti per dare valore e mettere in risalto le piante aromatiche tipiche della macchia mediterranea. L’aggiunta del Benzoino, infine, ha creato un fondo ambrato ricco e più adatto delle modeste Vaniglia, Veltolo e Vanillina, aromi decisamente commerciali e sintetici.”

Guerlain – Aqua Allegoria Figue e Iris 
Questo profumo al fico mi da energia e mi fa sentire viva e piena di entusiasmo. Perfetto in primavera e in estate e tutte le volte che si ha voglia di leggerezza e freschezza. Un profumo che va bene per andare a correre al parco o in bicicletta sul lungomare.
Lo senti, ma non troppo. È quasi un acqua profumata perché non è troppo intenso e persistente.
Le note di testa sono bergamotto, pompelmo e violetta; le note di cuore sono iris e foglia di fico; le note di base sono vaniglia e vetiver.

Comptoir sud Pacifique – Mora Bella
Questo è un profumo che mi ricorda tanto la mia vita a Milano qualche anno fa.
Lo indossava spesso la mia collega Alessandra e io lo adoravo…e odoravo!
Ai tempi era introvabile anche a Milano, ma un giorno lo vidi per caso a Bologna in una profumeria piccolina del centro e via, subito mio!
L’ho finito e mai più ricomprato, ma poi qualche settimana fa in vacanza in montagna l’ho rivisto, mentre ero alla ricerca di un’altra fragranza. Ho avuto un tuffo al cuore e me ne sono innamorata di nuovo.
Non è molto forte né persistente, quindi lo metto come fosse un’acqua profumata tutte le mattine dopo la doccia. Anche questo profumo mi mette di buon umore.
Le note di testa sono bergamotto, limone di Amalfi e melograno; le note di cuore sono lampone, gelsomino, mora e bella di notte; le note di base sono sandalo e muschio.

I profumi che vorrei
Il primo è più che altro un profumo che mi incuriosisce e che vorrei provare.
È Byredo, ma quale?
Forse Blanche, forse Gipsy water…non so.
 Ne parlano tutti, li vedo ovunque (tranne che nei negozi della mia città) e tutti li trovano straordinari. Vorrei provare un campioncino e poi decidere, ma non lo trovo. Ma perché poi non fanno mai i campioncini dei profumi rari?
Toccherà andare a Milano o a Roma perché non ho voglia di spendere 150 euro online…che poi magari non mi piace nemmeno.

Altro profumo che voglio da anni, ma che ancora non ho avuto modo di comprare è uno qualsiasi di Etat Libre d’Orange. Uno dei più noti è Putain des palaces, ma ce ne sono tanti altri, con nomi altrettanto stravaganti, che vi consiglio di provare. Sono profumi diversi, molto originali, assolutamente non paragonabili a nessun altra fragranza tra quelle più commerciali. Hanno confezioni lineari, pulite, essenziali e una combinazione ingredienti davvero speciale. Non li trovate in tutte e profumerie, proprio come Byredo.

Concludo con un profumo che ho provato a Londra e che volevo comprare, ma rischiavo di perdere l’aereo e ho desistito. Si tratta non di una, ma di tutte le fragranze di Jo Malone, che costano un occhio della testa, ma io le trovo davvero straordinarie.
Non saprei dirvi la mia preferita. Dovete provarle.

E voi avete trovato il vostro profumo del cuore? Avete voglia di raccontarmelo?
Io vi aspetto al prossimo appuntamento beauty!

NB: Rileggendo il testo mi sono resa conto di quanto tutti i miei profumi mi mettano di buon umore. Ma forse un buon profumo deve fare proprio questo. Deve rendere felici!

Balsamo labbra: la mia top 5

Chi mi segue su Snapchat lo sa, sono sempre alla ricetta del balsamo labbra (burro cacao) perfetto perché ho le labbra sottili e perennemente screpolate.

Nella mia borsa c’è sempre un burro cacao, così come nel cassetto accanto al letto, sulla scrivania e in bagno. Il problema è che più ne ho più ne perdo e quindi li compro di continuo.
Mi piace provarli tutti per capire qual è più morbido, quale più profumato, quale più lucido e soprattutto quale più idratante.
Ecco quelli che ho provato e che mi sono piaciuti di più fino ad ora.

Il balsamo labbra di Lush è super naturale e molto nutriente. Ce ne sono tanti sul sito, ma secondo me l’Ultrabalm è il migliore e può essere applicato anche su altre parti del corpo screpolate e danneggiate da freddo e caldo eccessivi.
Contiene solo pochi ingredienti naturali tra cui cera di rosa e olio di jojoba.
Io vi consiglio di provarlo in abbinamento con lo scrub labbra, il “labbrasivo” che oltre ad essere molto efficace sa di cioccolato. Super goloso!
Questa combo scrub+balsamo è anche un bellissimo regalo per le amiche.

Passiamo poi al Nutrilabbra 4 burri di Erbolario, altro burro cacao che vi consiglio sia per il profumo e che per la morbidezza. È anche leggermente lucido e fa un bellissimo effetto glossario sulle labbra. Si chiama “quattro burri” perché contiene burro di cacao, burro di Karité, burro di Mango e burro di Illipe.
Cosa solo 5, 30 euro e vi assicuro che vale la pena provarlo come anche quello vitaminico al succo di mela e mandarino.

Anche i prodotti dei Provenzali mi sono piaciuti molto. Ho provato quello all’olio di argan e quello all’olio di rosa mosqueta e trovo che l’efficacia sia notevole. Vi avviso che non hanno un effetto lucido, quindi non potete utilizzarli anche come gloss, ma idratate le labbra prima dei applicare il rossetto e resteranno perfette per molte ore.
Io applico il burro cacao alla rosa la sera prima di andare a letto e al mattino ho labbra morbidissime.

Ci sono poi i Blistex che non sono prodotti naturali, ma funzionano benissimo sulle labbra secchissime.
Quando mi truccavano in RAI per Detto Fatto, applicavano sempre il blistex in crema (quello nel vasetto) per ammorbidire le labbra. Pizzica un po’, ma è miracoloso.
Molte make up artist professioniste mi hanno assicurato che per l’emergenza labbra secche e super screpolate il blistex è la soluzione migliore. Io non posso che confermare.
Io utilizzo in genere quelli da applicare con le dita, ma anche gli stick sono ottimi.

Concludo con quello che al momento è il mio burro cacao preferito, anzi, questo è un vero e proprio balsamo per le labbra.
Il balsamo labbra NUXE  Reve de miel è straordinariamente cremoso e anche molto profumato. Sa di miele ovviamente.
Ha una confezione di vetro molto carina e contiene tanto prodotto, quindi vi durerà un bel po’. Costa circa 10 euro, ma vi assicuro che sono soldi assolutamente ben spesi.
Attenzione a non affondare il dito, però, perché a differenza di altri balsami in vasetto questo è particolarmente cremoso.

E voi che mi dite?
Ho forse dimenticato qualche altro prodotto straordinario? Fatemi sapere perché voglio provarlo subito!

Alla prossima.

Monday I’m in love #3

Meglio tardi che mai, è martedì ma c’è sempre tempo per un Monday I’m in love…soprattutto oggi, 14 febbraio!

San Valentino. Avrei voluto proporvi ieri qualcosa di “cuoricioso” , ma poi ho pensato che io sono la persona meno adatta per parlare di sole, cuore e amore e di regali per la festa degli innamorati.
Comunque, qualche idea per San Valentino voglio darvela, ma a modo mio!

BEAUTY

Partiamo subito con i prodotti beauty di questa settimana.
Il primo è un profumo da uomo che ho regalato al mio papà a Natale e poi anche a mio marito che l’ha provato e l’ha voluto anche lui.
Si tratta di una nuova fragranza di Erbolario al ginepro nero.
Il formato da 100 ml costa 27 euro, un prezzo accessibilissimo, e se siete in ritardo con il regalo di San Valentino correte subito in erboristeria.
Secondo me è un profumo buonissimo e vi consiglio di rubarlo al vostro fidanzato ogni tanto perché è perfetto anche per noi donne.
Riporto qui le caratteristiche del profumo come da info nel sito:
Famiglia olfattiva: Agrumata, Legnosa
Note di testa: Arancio Amaro – Elemi – Bergamotto – Pompelmo Scorza
Note di cuore: Bacche di Ginepro – Pepe Rosa – Legno di Cedro
Note di fondo: Patchouly – Vetiver – Benzoino di Sumatra – Muschio di Quercia

Passiamo poi al prodotto TOP per me, non della settimana, ma degli ultimi mesi e fedele alleato della mia beauty routine. Non avevo mai utilizzato un siero in vita mia (a dire il vero nemmeno creme idratanti e make-up), ma poi ho provato questo di OMIA che ha un ottimo rapporto qualità prezzo e non lo cambierei per nulla al mondo.
Esistono due tipologie di siero Omia: uno con effetto lifting immediato all’olio di argan e l’altro idratante all’aloe vera. Li ho provati tutti e due, ma quello all’argan è il mio preferito. Rende la pelle immediatamente più luminosa e giovane e attenua le piccole rughe. Per me è miracoloso…anche nel prezzo. Costa circa 8 euro. Provato e approvatissimo!

Voglio consigliarvi anche due prodotti per capelli di cui sono follemente innamorata. Si tratta del balsamo Pazza idea e dello shampoo Dolce metà di Lush. I nomi sono tutto un programma e sono perfetti in questa giornata piena d’ammmore!
Il balsamo ha un profumo straordinario alla mandorla che resta sui capelli per giorni e giorni e secondo me va benissimo in abbinamento con lo shampoo al miele che rende i capelli lucenti e morbidi. Una combinazione assolutamente vincente.
Certo, questi prodotti costano un po’ (circa 38 euro) perciò provate le mini size prima di fare una spesa importante.
Andate direttamente in negozio se siete a Milano, Roma e in altre grandi città e sono certa che uscirete con qualche euro in meno, ma molto molto felici.
Comunque, anche con gli acquisti online, riceverete a casa qualche campioncino in omaggio.
Io amo Lush, s’è capito?

ACCESSORI

Oggi sono felicissima di parlarvi della nuova pazza idea della mia amica Justine che con Funky Mamas Collection sta facendo grandi cose. L’ultima novità sono gli orecchini…e che orecchini! Cuori o stelle? Voi cosa scegliereste? Io sono più stellata che cuoriciosa, ma li amo entrambi.
Ma oggi è San Valentino. Il cuore rosso è d’obbligo, no?
Comunque, visitate lo shop online e scoprirete tanti altri prodotti fantastici come le ormai famosissime …ZZI miei, le collane Crazy, Old, Lady e tante altre originalissime proposte.
Vai JU! Per me sempre super approvata!

FOOD

Anche oggi il cioccolato non può mancare, anzi, soprattutto oggi!
Se siete a dieta non leggete. Davvero, lo dico per voi.
Io non sono tipo da cuori di cioccolato, né da Baci Perugina, ma regalatemi un sacchetto di Maltesers e sarò la donna più felice del mondo. Li ho trovati all’Eurospin qualche giorno fa e li ho presi subito perché ricordavo di averli mangiati non so quanti millenni fa a Londra.
Non so dirvi quanto sono buoni. Non riesci a mangiarne uno, non riesci a mangiarne nemmeno due, tre o quatto. L’unica cosa che puoi fare è affondare la mano nel sacchetto, tirarne fuori una manciata e poi mettere via immediatamente il sacchetto. Immediatamente ho detto!
Io il sacchetto che vedete in foto l’ho mangiato tutto da sola, che ve logico a fare!?
Costano 1,79 euro e il sacchetto è da 175 gr.
Fatene scorta per questa sera. Davanti ad un bel film e sotto una copertona di lana saranno una coccola per due…anzi, meglio se siete soli perché potete mangiare tutto il sacchetto senza litigare!

LOOK

Vorrei poi invitarvi a dare un’occhiata alla nuova linea PINK di Zara
A proposito di romanticherie…non trovate che questo look sia perfetto per una serata in coppia? Carino si, romantico pure, femminile certamente si, ma assolutamente non scontato.
Da anni sono una convinta sostenitrice dell’abbinamento rosso-rosa e finalmente eccolo qui.
Trovo che alcuni pezzi di questa nuova collezione siano davvero molto belli e portabilissimi.
Forse la gonna che ho scelto è un po’ impegnativa, ma la felpa è stupenda a mio parere e indossata deve essere davvero bellissima.
Quanta voglia ho di fare shopping? Si nota?

LIBRI

Concludiamo con un libro ormai un po’ datato, ma sempre molto attuale.
Regalatevelo se siete single e innamorate della persona sbagliata. Io l’ho letto, riletto, sottolineato e ripetuto…ho fatto anche i riassuntini come per gli esami all’università 😉
Scherzi a parte, può esservi molto utile se amate, ma non siete corrisposte perché è un manuale di consigli molto efficaci e divertenti per chi non vuole guardare in faccia la realtà. Siete autorizzate a mandare a cagare San Valentino e tutti gli innamorati oggi, si!
Se non vi basta il libro, guardate anche il film.

 

Beauty routine golosa

Volete sapere qual è la mia beauty routine golosa?

Mi sono divertita a girare un video in cui vi mostro tutti i prodotti che uso sotto la doccia o per idratare la pelle.
Si tratta di cosmetici che hanno delle profumazioni molto gradevoli e soprattutto “golose”.

Adoro un particolare bagnoschiuma alla mandorla, utilizzo un olio profumatissimo e super idratante per il corpo anche questo alla mandorla, la ciliegia non manca mai nel mio beauty. Insomma, ecco qualche consiglio per voi che come me con certi cibi vi fareste pure la doccia.
Se siete un po’ curiose guardate il mio nuovo video e soprattutto iscrivetevi al canale perché presto ne arriveranno tanti altri!

Che la BELESSA sia con noi!

Prodotti utilizzati: